Sicilyano. Tanti luoghi, una sola terra, un ottimo Grano Duro dalla Sicilia

Scopri i nostri fornitori di Prodotti e mezzi Agricoli



Roberto Guarino

Roberto Guarino

Ceo

Estimatore del pianeta Terra , da qui il rispetto per Lei e per i Prodotti della stessa.

Motto " Vivi l’attimo cogliendone il massimo."

Notizie Utili:

Ha= 3 Salme = 9 Tomoli = 18Quintali
Produzione ettaro 45 q.li nella massima resa.
Prendono il nome di misure agrarie di superficie o più semplicemente misure agrarie, una serie di unità di misure usate per la superficie dei campi e dei terreni.
Esse sono:
la centiara, che si indica con la sigla ca ed equivale ad 1 metro quadrato;
l’ara, che si indica con la sigla a ed equivale ad 1 decametro quadrato, ovvero a 100 metri quadrati;
l’ettaro, che si indica con la sigla ha ed equivale ad un ettometro quadrato, ovvero a10.000 metri quadrati.
Tra le misure agrarie in disuso vi è anche l’acro

guarda su questo link, non so se può esserti utile
http://www.morronedelsannio.eu/segreteria/unit%C3%A0_misura.htm
pierin

Anzitutto c’è da sapere che sono misure di volume.
Infatti i terreni venivano considerati in base a quanto grano ci
potevi seminare sopra.
La salma, = Unità di misura per sementi e liquidi
varia da 70 a 300 litri, ma credo sia 150Kg
3 Salme di sementi coprono 1 ettaro di terreno ( 10000mq)
3 tomoli fanno una salma
2 Tomoli 1 quintale circa, tutto è circa!
1 tomolo 50Litri/kg.
2 mezze, mezzane o mezzeruole fanno un tomolo
1 mezza 25kg.
2 mezzetti o quarti fanno una mezza
1 mezzetto o quarto 12,5 kg. ( 1/8 di quintale)
2 copppi fanno 1quarto o mezzetto
1 coppo 6,5kg. (1/16 di quintale)
Se non fossi già confuso mi confonderei1
sono misure variabili da posto a posto, io sono del sud “ Sicilia”
Cos‘è l’acro?
L’acro e le misure di superficie
L’acro è un’antica unità di misura disuperficie.
L’espressione acro viene dal latino ager che serviva ad indicare la striscia di campi che poteva essere arata da una persona e da un bue nell’arco di una giornata.
L’acro corrisponde a 4.046,85 metri quadri.
Questa unità di misura è ormai in disuso: essa veniva impiegata ancora in Gran Bretagna, ma dal 2010 anche in questo paese la superficie dei terreni sarà misura in ettari.